La Fundana
12 Novembre 2020
Il territorio di Savoia è stato popolato molti secoli prima rispetto alla fondazione di quello che oggi è considerato il centro storico del paese. I primi insediamenti risalgono all’epoca romana; ne danno testimonianza i numerosi ritrovamenti archeologici, come tombe e oggetti in ceramica dipinta con vernice nera, e il toponimo Perolla (frazione di Savoia), che ha origine dal nome del figlio di un condottiero romano (Prolla) che in questi luoghi perse la vita nel tentativo di uccidere Annibale, penetrando di notte negli accampamenti cartaginesi, durante la seconda guerra punica. Contrada Perolla è la frazione più grande di Savoia di Lucania, sia per estensione territoriale che per numero di residenti. Di recente costruzione è la Rettoria “Madonna Nera di Viggiano”, dedicata alla Madonna Nera , Patrona della Regione Basilicata. All’interno della nuova chiesetta si trova una riproduzione fedele della Statua della Madonna Nera, venerata dai salviani e dai fedeli dei paesi limitrofi. Una volta all’anno, nella contrada si tiene una festa religiosa e civile in suo onore.